"Vienna, ora o mai più": per i prossimi mesi la città si colora di eventi da cogliere al volo!

Scritto da: -

Vienna%20weu5jtgf03ec.jpg

Il perché di questo incitamento, che a prima vista può forse suonare un po' drastico, è presto detto. Quante volte avete rimandato il vostro soggiorno nella capitale austriaca pensando che altre città possano offrirvi di più? Bene. Anzi, male. Sappiate che Vienna, oltre a contare su un patrimonio storico-artistico unico nel suo genere, si è anche organizzata con un programma così ricco di iniziative e di eventi che è straconsigliato coglierli al volo. Now or never!

Impossibile elencare tutte le proposte previste per i prossimi mesi. Per avere degli spunti potete guardare il nostro post relativo al viaggio per blogger a cui ha partecipato Blogosfere il weekend scorso.

Per il resto possiamo proporvi qualche idea, estrapolata dal calendario ufficiale, ricordandovi - questo è molto importante - che è bellissimo e anche molto conveniente girare la città con i mezzi pubblici i quali, a partire dal 3 settembre 2010, saranno lieti di scorazzarvi in giro 24 ore su 24!

Per sentirvi viennesi tout court munitevi, poi, della utilissima Vienna Card: con soli 18,50 euro potete utilizzare metropolitana, bus e tram per ben 72 ore, oltre che usufruire di sconti e offerte speciali in musei, negozi e ristoranti.

imagevienna.jpg

Cominciamo con "Starke Köpfe", un'incredibile esposizione di dipinti, sculture, oggetti che coprono un arco temporale che va dall'antico egitto fino al 1800. Fino al 12.09.10 al Kunsthistorisches Museum.

Per tutti i melomani e appassionati della musica ci sono gli appuntamenti di luglio e agosto al Theater an der Wien e al Wiener Operettensommer (festival estivo dell'operetta). Fino al 12 settembre, invece, sarà possibile assistere al Festival della musica su schermo, con proiezioni gratuite di concerti di musica classica e balletti nella piazza di fronte al Municipio.

A proposito di balletto, segnaliamo il Festival della danza ImPuls Tanz: i nomi dell'avanguardia vi aspettano dal 15 luglio al 15 agosto, per un mese di coreografie veramente internazionali.

A tutti i giovani è dedicato lo Streetfestival sul Ring (14 agosto): un enorme pista da ballo in cui la città diventerà un vero e proprio palcoscenico per dj e band dal reggae alla techno.

Per tutti gli altri segnaliamo la Vienna Biennale (dal primo di settembre), l'iniziativa "Vienna, Vino & design" (dal 15 settembre al 15 novembre), le mostre di Frida Kahlo al Bank Austria Kunstforum (dal primo di settembre) e quella dedicata a Giacometti, Cezanne e Picasso al Leopold Museum (dal 17 settembre).

Infine, prima di consultare il calendario completo online, non potevamo dimenticare la Vienna Design Week, dall'1 al 10 ottobre, per conoscere le nuove tendenze della creatività viennese.

Di seguito trovate la nostra video-intervista a Isabella Rauter, responsabile press di Wien Tourismus, che ci spiega la nuova campagna di comunicazione della città di Vienna, oltre a qualche dritta da "insider" da appuntare in agenda:

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!