Digestione lenta: dieci semplici regole per vivere meglio

Scritto da: -

Il benessere passa da una buona digestione: osserviamo il decalogo stilato da Brioschi Effervescente.

homer cattiva digestione.jpg

 

Quante volte vi siete alzati da tavola a fatica, a causa di un pranzo luculliano? E quante ancora vi siete addormentati a fatica per una cena un po’ indigesta? Senso di gonfiore, o di peso sullo stomaco sono sensazioni particolarmente comuni nella vostra quotidianità? Meglio correre ai ripari. Una buona digestione, infatti, è il punto di partenza per il benessere della persona.

In tal senso, vi proponiamo un interessante decalogo stilato da “Effervescente Brioschi”, digestivo rinfrescante e dissetante. Semplici accorgimenti che aiutano a facilitare la digestione.

1. La prima colazione è indispensabile: fare una bella e sana colazione non dimenticando la frutta. Consumata al mattino favorisce lo svuotamento dello stomaco dagli eventuali residui del pasto della sera precedente.

2. Scegliere sempre menù equilibrati: è consigliabile evitare nello steso pasto primi piatti a base di carboidrati complessi, pizza, patate, polenta e pane e assumere nell’arco della giornata cinque porzioni di frutta e verdura fresche di stagione.

3. Limitare l’uso degli alcolici: brindare con gli amici in occasioni speciali è una piacevole abitudine. Attenzione però a non esagerare: l’alcool in dosi eccessive, nemico della digestione perchè “addormenta” lo stomaco, ostacolandone lo svuotamento, momento fondamentale per la digestione.

4. Oculata scelta dei condimenti: sfatiamo il mito che una cucina saporita, stuzzicante e appetitosa sia altrettanto pesante e difficile da digerire! Un piatto leggero può essere anche molto gustoso! Saggia scelta è utilizzare come condimento olio di oliva extravergine, evitando burro, margarina, lardo. Si possono usare a piacere limone e aceto di mele. Il sale da cucina va, invece limitato il più possibile.

5. Attenzione ai colpi di freddo: il freddo mette sempre a dura prova il processo digestivo. Ecco perchè è meglio mantenere un’equilibrata e costante temperatura ambientale e corporea che possa favorire l’attività digestiva.

6. Attività fisica costante e moderata: a stomaco pieno è sempre sconsigliato praticare un’intensa attività fisica. Tuttavia, dopo i pasti, una moderata attività è sempre raccomandata: una passeggiata, ad esempio, è un vero toccasana per la digestione.

7. Pasti a orari regolari: l’incostanza degli orari e il disordine con cui si assumono i pasti sono il fattore più importante che contribuisce a provocare cattiva digestione. Per questo, è bene mangiari a orari fissi, mantenendo intervalli lunghi di 3 o 4 ore tra un pasto e l’altro.

8. Non andare a dormire subito dopo un pasto: un’alimentazione scorretta o eccessiva può interferire con il sonno perchè la digestione è un’attività che richiede un discreto dispendio di energia. Quando gli alimenti sono elaborati e ricchi di grassi impiegano eccessivamente il metabolismo durante il riposo, disturbando sino al mattino.

9. Cercare il relax: stress, irritabilità e stanchezza psicofisica favoriscono l’insorgere di problemi di digestione: spesso, è lo stomaco la “valvola di sfogo” in cui vengono scaricate le tensioni accumulate nella giornata, influendo negativamente sul suo funzionamento. Ecco perché per aiutare la digestione è utile imparare a rilasciare le tensioni e controllare lo stress.

10. Scegliere un rimedio semplice non medicinale: non sempre è possibile sostenere i buoni propositi per una corretta digestione. Capita infatti che un’alimentazione disordinata unita alla sedentarietà o ai ritmi frenetici della vita moderna, possono impedire al nostro organiamo di digerire correttamente.

LINK UTILI

Rimedi naturali: l’infuso contro la digestione lenta

Videoricette per facilitare la digestione

Alitosi: ecco il rimedio naturale

Raffreddore: il rimedio casalingo

Melograno, proprietà e benefici

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Tempolibero.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Lifestyle di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano