Google Easter Egg 2011: guarda come nevica sul motore di ricerca!

Scritto da: -

In occasione dell'inverno e delle festività natalizie, Google ci regala il suo "easter egg" più scenografico: una vera e propria nevicata virtuale sulla homepage del motore di ricerca più famoso. E non è tutto: ci sono altre "sorprese" da scoprire!

Schermata 2011-12-19 a 11.40.06.png

Gli Easter Egg sono dei simpatici giochini che Google ha nascosto all’interno delle sue pagine. Letteralmente delle “uova di Pasqua”, una sorta di sorprese da scoprire, magari con l’aiuto dei suggerimenti di qualche amico o dei buzz che quotidianamente vengono condivisi sui social network.

In occasione dell’inverno e delle festività natalizie, entrambi decisamente alle porte, il motore di ricerca più famoso ci “regala” il suo contenuto a tema: si chiama “Let it Snow”, in onore della canzone di Natale scritta da Sammy Cahn e Jule Styne nel 1945, e permette di assistere a una vera e propria nevicata virtuale sulla sua homepage.

Per vedere i fiocchi di neve di Google cadere sui risultati della ricerca è sufficiente digitare, appunto, le parole Let it Snow e la schermata comincerà a imbiancarsi lentamente (con tanto di tasto “defrost”, proprio come fossimo davanti al tergicristalli di un’automobile).

Curiosi di scoprire altri Easter Egg? Ad esempio ce ne sono alcuni molto simpatici che riguardano gli strumenti per le lingue.

Basta andare nell’apposita sezione per accedere alle traduzioni dei contenuti in lingue famose ma assolutamente inventate. Ad esempio (fonte):

- un Google in Klingon, la lingua più famosa parlata nel telefilm Star Trek
- un Google in Pig Latin, che non è altro che il corrispettivo inglese del linguaggio farfallino

- un Google che parla come Taddeo, il personaggio dei Looney Tunes sempre a caccia di Bugs Bunny, conosciuto in inglese come Elmer Fudd e famoso per la sua erre moscia
- un Google in 1337 (leet), da molti considerato il “linguaggio di internet”, in cui numeri e simboli vengono sostituiti alle lettere dell’alfabeto

- un Google Bork! Bork! Bork!, ovvero una versione di Google realizzata nel curioso linguaggio parlato dal Cuoco Svedese, uno dei personaggi della serie televisiva Muppets

E ancora: volete avere risposte definitive “sulla vita e sull’universo”? In onore al capolavoro “Guida galattica per autostoppisti” sarà possibile accedere alla soluzione del quesito digitando la ricerca “answer to life, the universe and everything” per scoprire la risposta elaborata dallo scrittore Douglas Adams!

LINK UTILI:

Google Zeitgeist 2011: un anno di ricerche che raccontano l’Italia

Natale 2011: Santa Claus batte la Befana nella sfida a colpi di web reputation

Facebook Italia: le migliori fan page nel turismo secondo Blogmeter

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!